Fin dal suo ingresso sul mercato console con il lancio della prima Xbox nel 2001 Microsoft ha sempre puntato sulle funzionalità online dei suoi sistemi da gioco, grazie al rivoluzionario servizio chiamato Live che permette di connettere le console ad internet per affrontare in multiplayer giocatori di tutto il mondo.

L’azienda di Redmond è sempre stata elogiata per l’alta qualità del suo servizio Live, che però richiede il pagamento di un canone (mensile, trimestrale o annuale) per poter essere utilizzato, ma è possibile giocare online con l’Xbox senza pagare nulla? E come? Vediamolo insieme.

Codici gratis

Uno dei modi per giocare sul Live senza pagare è quello di rivolgersi ad uno dei siti che distribuiscono codici di prova gratuiti, che di solito durano pochi giorni; per ottenere questi codici viene solitamente richiesto all’utente di compilare un sondaggio dopo essersi iscritti.

Purtroppo questo metodo non è molto sicuro dato che non tutti i siti sono affidabili per cui consigliamo eventualmente di iscriversi con una mail creata appositamente in modo da evitare eventuali rischi dovuti al phishing o anche solo l’intasamento della casella postale con mail di spam.

Servizio online esterno

Esiste anche la possibilità di utilizzare un servizio online che non è gestito da Microsoft, quindi non ufficiale. Per farlo bisogna utilizzare un programma apposito che consente di connettere la console anche al di fuori del servizio Xbox Live: uno dei più diffusi tra questi programmi è  XLink Kai. Per poter giocare dovrete quindi seguire queste indicazioni passo per passo:

  • scaricate XLink Kai dal sito del programma, facendo attenzione a scegliere la versione compatibile con il vostro sistema operativo; il programma è totalmente gratuito quindi non dovrete pagare nulla per il download
  • installate XLink Kai sul vostro computer
  • registrate la vostra XTag sul server, cioè il vostro profilo con nickname visualizzabile dagli altri giocatori che rappresenterà l’equivalente della Gamertag che di solito si usa nei server ufficiali di Xbox Live
  • collegate la console al pc, preferibilmente via cavo ethernet in modo da evitare aventuali incompatibilità hardware che potrebbero presentarsi in caso di connessione wireless
  • avviate il programma XLink Kai sul pc, effettuando l’accesso con la XTag precedentemente registrata
  • inserite un gioco nella console Xbox 360 che abbia la modalità multiplayer in LAN o system link, e avviate il matchmaking per cercare una partita e connettervi così ai server Kai
  • andate sul menù di Kai e cliccate su “Metrics” per aprire la scheda della diagnostica e verificare che la console sia stata riconosciuta dal programma
  • a questo punto potrete cominciare a cercare una partita selezionando il genere del gioco che state utilizzando ed anche la nazionalità dei giocatori che volete affrontare. Essendo un programma ancora poco diffuso in Italia è possibile che ci siano delle difficoltà nel reperire avversari italiani quindi se non trovate nessuno vi basta cambiare paese nelle impostazioni e cercare giocatori provenienti da altre nazioni; inoltre l’affluenza di utenti può variare anche in base all’orario, ci sono periodi della giornata in cui ci sono più giocatori e periodi in cui ce ne sono meno.