La connessione ad internet oggi è essenziale. Ma rispetto al passato sono cambiate anche le necessità e le modalità di utilizzo.

Più si va avanti e più sono numerosi e pesanti i contenuti della rete, più aumentano gli utenti che accedono al world wide web e più la banda deve essere larga per garantire rapidà e fruibilità dei contenuti stessi.

La fibra ottica è oggi lo strumento migliore da questo punto di vista. Garantisce la stabilità della connessione e velocità di trasferimento in download ed upload davvero significative.

Tiscali, uno dei più importanti provider di servizi telefonici nel nostro paese, nel corso di quest’anno ha esteso la sua rete portando l’Adsl in numerose città italiane.
Vediamo insieme le peculiarità.

Piano Promozione Costo senza promozione Velocità adsl
Fibra Full 22,95 €/mese per 12 mesi 39,95 €/mese 100 Mega

Offerta Tiscali Fibra Full

L’offerta dedicata agli utenti raggiunti dalla rete è Fibra Full. Per 12 mesi dall’attivazione del servizio, al costo di soli 22,95 euro, si potrà avere:

  • Fibra alla velocità di 100 Mbps in download e 10 Mbps in upload;
  • Chiamate nazionali sia verso i telefoni fissi che verso i mobili illimitate e gratuite;
  • 60 minuti di chiamate internazionali;
  • 12 mesi dei servizi della piattaforma Infinity

Al termine del periodo promozionale il canone mensile sarà di 39.95 €/mese.

Il livello dell’offerta sembra poter soddisfare i clienti più esigenti, con condizioni davvero vantaggiose.

Valutazione servizio fornito da Tiscali

Tiscali, purtroppo, non eccelle a livello dei servizi offerti al cliente: basta fare delle semplici ricerche sul web per imbattersi nelle opinioni dei consumatori.

Molti utenti che possedevano la vecchia adsl e volevano adeguarsi ai nuovi sviluppi della fibra ottica hanno avuto non poche difficoltà, alcuni hanno dovuto attendere un tempo lunghissimo per ottenere l’aggiornamento alla connessione più rapida.

Ma è poi davvero così rapida?

Il problema è annoso ed è legato alla rete di distribuzione. Considerando che Tiscali non ha una sua rete ma si appoggia su quella di Telecom, la velocità di connessione effettiva risulta discostarsi e non di poco da quella dichiarata.

Spesso questo problema è anche legato alla copertura. Il tipo di collegamento in fibra, Fttc (fiber to the cabinet) in realtà è uno dei migliori in quanto il segnale arriva fino a delle cabine poste non oltre 300 metri dalle abitazioni. Il fatto che sia in condivisione con Tim rende, però, tutto molto più fumoso.

Concludendo, Fibra Tiscali si o no?

Se avete pazienza di aspettare (il che dipende anche dalla città in cui si vive, visti i vantaggi che hanno gli abitanti di grandi città come Roma o Milano, rispetto ai piccoli centri) e non avete delle grandi esigenze, vista la vantaggiosa offerta proposta è sicuramente tra le proposte più economiche sul mercato e quindi da considerare malgrado i limiti palesati.