Di questi tempi, molto difficili dal punto di vista economico, si cerca il risparmio anche nei conti correnti. Proprio per soddisfare questo tipo di esigenze, sempre crescenti, sono stati creati diversi prodotti bancari tra cui Si Conto (disponibile anche in versione deposito), il conto corrente a zero spese, ideale per chi cerca la convenienza senza dover, al contempo, rinunciare ai servizi di qualità. Diversi i vantaggi che offre, ecco i principali.

Deposito per privati o aziende fino a 120 mesi

Si Conto deposito è realmente a zero spese, in virtù anche del fatto che l’imposta di bollo rimane a carico di Banca Sistema. I vincoli vanno da un minimo di 3 mesi a un massimo di 120, e per le persone fisiche può essere cointestato. I tassi di interesse lordi vanno dallo 0,50% fino al 2%. Nel dettaglio:

LINEA DI VINCOLO 3, 6, 9 MESI 12 MESI 18 MESI 24 MESI 30 MESI 36 MESI 42 MESI 48 MESI 54 MESI 60 MESI 120 MESI
Tasso Lordo 0,50% 0,90% 0,95% 1,05% 1,15% 1,20% 1,35% 1,40% 1,45% 1,50% 2,00%

Corrente a zero spese e zero preoccupazioni

Il Si Conto è un conto corrente della Banca Sistema, a zero spese che permette di effettuare diverse operazioni e di gestire il proprio denaro anche con l’opzione Home Banking, stando comodamente a casa, come già accade per diversi altri conti, come il Rendimax e il Conto Forte, che sono competitor soprattutto del prodotto Sì Conto Deposito (vedi anche Conto deposito Credem).

Il conto permette di effettuare la domiciliazione delle utenze, disporre i bonifici e pagare bollettini praticamente ovunque, con il login protetto da tre livelli di sicurezza per accedere all’area clienti.

Ma non è questa la caratteristica più interessante del conto quanto il fatto che il canone sia a costo zero e che consenta di effettuare operazioni illimitate. Anche il canone del conto con la funzione Home Banking è gratuita, così come sono gratis l’estratto conto online e i bonifici Italia e SEPA sempre operando online.

Per quanto riguarda i servizi accessori di pagamento, sono completamente gratuiti il canone annuo della Carta di Pagamento e quello annuo dei circuiti Cirrus e Maestro. Non è gratuito, invece, il canone delle carte di credito in tutte le versioni Cartasì (vedi anche Numero verde Cartasì): Classic, Gold e Platinum.

Come si attiva

Attivare il conto è abbastanza semplice, infatti, è sufficiente compilare la richiesta online. Una volta inviata la domanda si riceverà una mail che ne conferma l’avvenuta ricezione. A questo punto si riceverà a casa tutta la documentazione cartacea inerente al contratto e sarà quindi poi necessario solo effettuare il bonifico per attivare il conto corrente (ricevendo comodamente a casa i codici per attivare l’opzione home banking e la carta di pagamento).

Naturalmente l’apertura del conto può essere effettuata anche con richiesta cartacea inviata per posta. Grazie al servizio di home banking, semplicemente entrando nell’area Si Conto accesso clienti, sarà possibile tenere sotto controllo la gestione del proprio conto.

Principali condizioni

Apertura del conto gratuita
Canone annuo 0,00 euro con operazioni illimitate
Canone carta di debito nazionale e internazionale 0 euro
Canone Carta di credito
  • Classic 12 euro
  • Gold 18 euro
  • Platinum 30 euro
Internet Banking 0 euro

Pro e contro

In linea generale Si conto è un buon prodotto, molto vantaggioso dal punto di vista economico, sebbene non presenti grandissime novità soprattutto in rapporto ai suoi competitor. Interessante è invece Si Conto junior, la versione studiata appositamente per ragazzi fino ai 18 anni, così come il Si Conto deposito, con tassi di interesse sulle somme depositate che arrivano fino al 2,50%, per somme depositate dai 3 ai 6 mesi.

In sunto quindi si può parlare in positivo, sia per le spese contenute che per l’offerta Home Banking che consente di gestire tutto comodamente da casa. Ma volendo trovare un vantaggio, rispetto ad altri conti, è che Si Conto include un numero di operazioni illimitate, vero punto di forza di un’offerta che, diversamente non porta tantissime novità sulla scena.