Per chi non lo sapesse il servizio che offre contenuti on demand Premium Play è disponibile anche su Chromecast.
Utilizzare e visualizzare con Chromecast sulla propria televisione gli oltre 8000 contenuti (anche live) del servizio Play è in realtà abbastanza semplice.

Vediamo insieme passo dopo passo come raggiungere questo obiettivo.

Primo passo da effettuare: acquisto e caratteristiche della chiavetta Chromecast

Il primo passo è ovviamente avere Chromecast, la chiavetta del colosso Americano Google che, una volta collegata alla presa HDMI del vostro televisore, vi consente di visualizzare lo schermo del vostro smartphone o tablet, il desktop del pc e tutti i contenuti multimediali presenti sul web o nelle rete vostra rete locale.

La si può acquistare nello store ufficiale di Google o nei comuni negozi di elettronica ed ha un costo contenuto, inferiore ai 40 euro. Funziona su qualsiasi tipo di televisore purchè sia dotato di presa HDMI e possibilmente di presa USB per l’alimentazione (requisito non indispensabile visto la presenza di un alimentatore esterno). Per intenderci non è necessario avere una Smart TV.

Ovviamente essendo un dispositivo creato da Google le sue potenzialità vengono sfruttate appieno dai dispositivi Android coi quali è possibile condividere non solo lo schermo ma anche i singoli file multimediali. Questa opportunità non è contemplata dai dispositivi Apple (iphone, ipad, ecc) con i quali l’utilizzo di Chromecast è permesso grazie a specifiche applicazioni che rendono il tutto molto più macchinoso.

L’efficienza della trasmissione del segnale è molto legata alla bontà della vostra connessione internet (vedi anche Migliore adsl per streaming). Se questa è garantita il ritardo è davvero molto contenuto.

Secondo passo: configurare Chromecast

Per configurare Chromecast, una volta che l’avete opportunamente collegata al vostro televisore, è consigliabile utilizzare l’applicazione apposita scaricabile dal PlayStore.

Lanciate l’applicazione e andando sulle impostazioni della vostra rete wi-fi dovreste trovare Chromecast. Connettetevi come se fosse una comune rete e ritornate sull’ applicazione dove potrete personalizzarne il nome. Impostate ora la rete a cui Chromecast deve far riferimento (vi viene chiesto in automatico nella procedura) e siete pronti per la trasmissione dei contenuti dal vostro device.

Terzo passo: scaricare e lanciare l’App Premium Play

Per proiettare i contenuti messi a disposizione dalla piattaforma Premium Play è sufficiente scaricare l’app omonima ed essere certi che il vostro smartphone sia connesso alla stessa rete a cui fa riferimento la chiavetta Chromecast.
Lanciate l’applicazione e cliccate sull’icona relativa a Chromecast che trovate nel menu. Vi apparirà la vostra chiavetta. Dovrete semplicemente selezionarla per completare l’associazione.

Ultimo passo

Mettetevi comodi sul divano e sfogliate il catalogo messo a vostra disposizione. Buon divertimento!

Approfondimenti