Fino a qualche decennio fa, la maggior parte delle persone una volta firmato un contratto con un operatore di telefonia, normalmente restava fedele sia nel caso di uso del cellulare che dalla linea fissa di casa o ufficio. Uno dei motivi era l’assenza di concorrenza a cui si aggiungeva la sensazione che cambiare non avrebbe portato alcun miglioramento.

Oggi le cose sono totalmente diverse e la liberalizzazione del mercato con l’ingresso di diversi soggetti ha portato da un lato ad un abbassamento del prezzo in generale prima sull’adsl e poi sulla fibra, dall’altro una certa dinamicità del settore con i vari utenti pronti a spostarsi in caso di nuove offerte particolarmente vantaggiose.

Le proposte vengono aggiornate spesso ed è necessario restare sempre informati sui possibili nuovi vantaggi. Tiscali è uno dei primissimi operatori entrati nel mercato con l’avvento di internet. Ha sempre attirato una buona fetta di utenti con tariffe molto concorrenziali.

Principali offerte Tiscali

Analizziamo le attuali offerte. Tiscali tutto incluso light è pensata per l’abitazione. Prevede Adsl a 20 Mb e telefonate illimitate verso tutti i fissi nazionali e 500 minuti al mese di chiamate verso i telefoni mobili col solo scatto alla risposta di 0,20 euro. Se si supera la soglia dei 500 minuti stabiliti si pagheranno 5 centesimi al minuto. Il canone? Probabilmente uno dei più bassi che possiate trovare: 19.95 euro al mese per sempre.
Normalmente, infatti, altri operatori concedono delle tariffe molto vantaggiose per un periodo limitato con un successivo adeguamento del canone mensile. Tiscali punta sulla fidelizzazione. Inoltre, è gratuito anche il contributo di attivazione, altrimenti pari a 99 euro.

Tiscali tutto incluso full è ancora più completa rispetto alla versione light: in più ha le telefonate illimitate senza scatto alla risposta verso i telefoni nazionali e i telefoni mobili. Se avete qualcuno all’estero, inclusi nella tariffa ci sono 60 minuti al mese. Compresi nel pacchetto ci sono, inoltre, 6 mesi del servizio Infinity (vedi anche Meglio Infinity o Sky online?), segreteria telefonica, casella e-mail e spazio di archiviazione. Anche in questo caso il costo di attivazione è gratuito.

Quanto si risparmia?

La domanda ha una facile risposta. Rispetto a molti altri providers le offerte sono indubbiamente vantaggiose. Sul piatto della bilancia vanno però messe anche altre peculiarità. Molti utenti lamentano una connessione ballerina e lontana dalle velocità prospettate. Altri lamentano un servizio clienti alquanto approssimativo.

In conclusione

Insomma se da un lato potete risparmiare qualche soldino, dall’altro è bene che valutiate un pò tutto, informandovi sulle zone a maggior copertura e altri dettagli che fanno la differenza.