Tra i dispositivi di fascia medio bassa che spiccano per ottime qualità ma che fanno del prezzo la loro arma migliore non si può non considerare il Motorola Moto G di 3° Generazione.
Moto G è uno smartphone Android (aggiornato alla versione 5.1.1 di Lollipop) che ha avuto un notevole successo nel corso del 2014, così da indurre la realizzazione di un modello aggiornato per il 2015.

Smartphone Processore Ram Memoria Fotocamera principale Connettività Prezzo
Motorola Moto G Snapdragon 410 quad core da 1.4 Ghz 1 Gb 8 Gb espandibile 3 Mpx LTE/wi-fi circa 200 euro

Estetica del Moto G

Dall’esterno non colpisce sicuramente. La sua linea non è certo snella ed accattivante ed a tenerlo in mano si intuisce che il peso non è certo il suo punto di forza.
Anche se alcuni dettagli costruttivi palesano una certa approssimazione l’ergonomia è tutto sommato buona.
Lo schermo è di 5 pollici ed è stato aggiornato garantendone l’impermeabilità.

Comparto hardware e fotocamera

L’anima del Moto G è un onesto processore Snapdragon 410 quad core da 1.4 Ghz. Purtroppo in Italia è stato lanciato con un solo Gb di ram, il che ne limita notevolmente le prestazioni (in America c’è la versione con 2 Gb di ram).

Anche la memoria interna è contenuta e oggi come oggi avendo solo 8 Gb di spazio si fa presto ad esaurirla. Non mancano i moduli di connessione wi-fi, Lte e bluetooth.
La fotocamera principale è davvero un tratto distintivo per questo smartphone. I 13 Mpx di cui è dotata consentono di avere delle ottime risoluzioni.

Ciò che un pò delude è la qualità delle immagini scattate in notturna. Si perde la nitidezza dei colori con un aumento significativo del rumore di fondo.

Autonomia e prezzo di vendita

Dal punto di vista dell’autonomia Moto G ha fatto grandi passi avanti. Grazie alla batteria da 2470 mAh potrete facilmente arrivare al termine della giornata anche se ne avrete fatto un utilizzo intensivo.
Come ricordato in precedenza il prezzo di vendita è davvero concorrenziale. In alcuni negozi online è possibile trovarlo anche a cifre leggermente inferiori ai 200 euro.

Conclusioni

Il mercato in questa fascia di prezzo offre tante alternative, molte delle quali davvero interessanti. Per poter conquistare una fetta consistente di clienti bisogna proporre un prodotto valido a 360 gradi. Moto G ha tante peculiarità ma non riesce ad ergersi dalla massa. La versione con 1 Gb di Ram e 8 Gb di memoria risulta inadeguata soprattutto se si considera che Honor 4X con 2 Gb di Ram viene venduto ad un prezzo inferiore (vedi anche Smartphone a 300 euro più convenienti).