Per far sì che la propria adsl sia performante e senza problemi non serve avere solo una connessione ad alta velocità ma abbiamo bisogno anche il miglior modem router con caratteristiche idonee. Quindi adesso parleremo di quali sono le caratteristiche e le differenze tra i vari modem router adsl per poter valutare e scegliere il dispositivo che renda ottimale la vostra connessione internet.

Che cos’è un modem router

Per prima cosa bisogna fare chiarezza su cos’è un modem e cos’è un router:

  • Il modem è un apparecchio che ci permette di connetterci in rete grazie a una connessione adsl, grazie a una modulazione ed a una demodulazione di impulsi elettrici che passano ad esempio attraverso il doppino telefonico con una connessione tramite cavo RJ11 o con una connessione wireless.
  • Il router invece è un apparecchio elettronico che serve ad incanalare tra le diverse reti i dati che provengono dal modem e creare più punti di accesso per i vari dispositivi che possono navigare in internet, questo tipo di interazione può avvenire tramite cavo con un connettore RJ45 oppure senza fili (wireless) mediante delle antenne che possono essere collocate all’interno o all’esterno del dispositivo. Questo dispositivo a differenza del modem ci da diversi servizi come Port forwarding, DSN, Gestione rete LAN o WLAN e Firewall.

Ultimantente però troviamo in commercio sempre più apparecchi che incorporano sia la funzione di modem che quella di router, sono compatibili con tutti i tipi di provider telefonici e sono facili da installare poichè sono autoconfiguranti.

Caratteristiche da considerare

Al giorno d’oggi un buon modem router adsl dovrebbe offrire di base la possibilità di connettersi in adsl2+ del tipo Annex A e anche una connessione di tipo VDSL/VDSL2 che servirà in futuro quando finalmente in Italia ci saranno la banda larga e la fibra ottica per tutti, poi il dispositivo come minimo deve essere compatibile con il nuovo tipo di segnale wireless 802.11ac, una tecnologia che in un breve futuro sarà molto diffusa.

Adesso passiamo ad elencare alcune caratteristiche che un modem router adsl deve avere, come:

  • Dovrebbero essere presenti delle porte usb per poter permettere di collegare in rete dispositivi come hard disk, stampanti o pendrive
  • 4 o più porte ethernet che permettono di connettere direttamente i computer al modem router
  • Avere 2 antenne removibili, nel caso in cui le si voglia sostituite con altre che abbiamo una maggiore potenza di segnale
  • Velocità elevata di megabit di dati trasferibili al secondo
  • Deve essere dual band in modo da supportare da 2.4 a 5 GHz di banda
  • Supportare il tipo di crittografia della password WPA/WPA2 tramite le impostazioni di protezione del Wi-fi
  • Deve supportare il nuovo protocollo IPv6
  • Possibilmente deve esserci la presenza del Wi-Fi Protected Setup (WPS), che consente di connettere in modo facile e veloce un dispositivo alla rete wi-fi senza ricorrere all’uso della password ma premendo semplicemente un pulsante presente sull’apparecchio
  • E per ultimi ma non meno importanti, dei pulsanti o interruttori sul dispositivo che permettono l’accensione o lo spegnimento e il reset

Marche consigliate

Infine vi possiamo consigliare alcune marche di modem router wireless come ASUS, D-Link, Netgear e TP-LINK. Questi marchi oltre ad avere prezzi che vanno dai 30,00 ad oltre 100,00 euro per i modelli con caratteristiche tecniche molto elevate a nostro parere danno un ottimo rapporto qualità-prezzo, e offrono svariati modelli che permettono di soddisfare tutte le nostre esigenze. Uno dei migliori modelli che attualmente racchiude tutte le caratteristiche sopra elencate e che vi consigliamo è il Netgear DGN2200 v4 che oltre ad essere robusto è facile da installare e impostare, indipendentemente dal tipo di gestore che ci fornisce il servizio adsl, poichè è autoconfigurante.

Approfondimenti migliori modem router