Con la diffusione delle connessioni adsl che si fanno sempre più veloci tutti gli appassionati di cinema e musica hanno la possibilità di scaricare i propri film e le proprie canzoni preferite sul computer con relativa facilità ed in maniera molto rapida grazie soprattutto al fatto che, a differenza di quello che accedeva con le vecchie connessioni analogiche, i piani tariffari proposti attualmente dai provider prevedono la possibilità di restare connessi senza alcun limite di tempo o di dati scaricati.

Naturalmente chi è interessato al download di film e musica deve avere a disposizione una linea adsl veloce e performante per poter scaricare nel minor tempo possibile files che possono avere dimensioni anche notevoli come nel caso dei film in alta definizione, adesso vedremo come fare e valuteremo qual è l’adsl migliore per chi vuole cimentarsi nel download.

Come scaricare?

I metodi utilizzati per scaricare files multimediali dalla rete sono principalmente due:

  • Il peer-to-peer rappresenta un metodo di condivisione dei files tra computer e computer senza dover passare per un server centrale, ogni file viene condiviso con tutti gli altri dispositivi connessi e naturalmente se più persone lo mettono in condivisione aumenterà di conseguenza anche la velocità di download, in gergo questo procedimento si chiama file sharing. I programmi più popolari da utilizzare per il peer-to-peer sono eMule e BitTorrent e si possono scaricare gratuitamente dalla rete.
  • Il download diretto invece permette di scaricare direttamente sul proprio computer i files precedentemente caricati su un sito di file-hosting, e rappresenta il metodo più veloce e sicuro per poter scaricare musica e film specialmente di grosse dimensioni dato che non sono presenti le restrizioni del peer-to-peer come ad esempio le code, e non c’è il rischio di dover attendere un periodo di tempo troppo lungo per poter terminare il download di un file con un numero eccessivamente esiguo di fonti.

Ricordiamo che il download di materiale coperto da copyright è illegale quindi limitatevi a scaricare materiale “free” come ad esempio quello messo a disposizione gratuitamente da artisti poco conosciuti allo scopo di farsi pubblicità, oppure utilizzate uno degli store disponibili online in cui poter acquistare regolarmente i files in maniera del tutto legale, come ad esempio iTunes.

Adsl: quale scegliere?

Non è facile scegliere il provider migliore soprattutto perchè la scelta è legata a numerosi fattori che possono influire sulla qualità del servizio, come ad esempio la presenza o meno di una linea proprietaria, la zona in cui si abita, il costo del canone, la qualità dell’impianto o la distanza dalla centrale; in generale si può dire che Telecom è un gestore sicuramente da consigliare dato che possiede la maggior parte delle infrastrutture presenti sul territorio italiano, quindi garantisce una copertura del segnale che in molti casi gli altri operatori non possono assicurare soprattutto nelle zone lontane dai grandi centri.

Un altro provider che potrebbe fare al caso di chi è interessato a scaricare film e musica dalla rete è Fastweb dato che può contare sulla rete super veloce  in fibra ottica che permette di raggiungere velocità di download nettamente superiori a quelle delle tradizionali connessioni adsl. Inoltre per Fastewb esiste un’apposita versione di eMule chiamata “eMule Adunanza” che permette di scaricare files ad una velocità ben più alta rispetto alla versione normale del programma. Altri operatori potrebbero risultare poco adatti a causa dei filtri che applicano durante i momenti in cui il traffico di dati è più congestionato, e potrebbero di conseguenza rallentare il download dei files.

Seguendo questi consigli anche voi riuscirete a scaricare con facilità i film e le canzoni che preferite per poi poterne usufruire comodamente sul vostro pc o su qualsiasi altro dispositivo.