Lottomaticard è una comoda carta prepagata ricaricabile dotata di Iban (non va comunque confusa con la versione ‘Paypal’ collegabile al conto omonimo e tantomeno con quella Easy) emessa da CartaLis.

È nominativa e può essere sottoscritta direttamente nei punti LIS CARD oppure si può compilare il form di precontrattualizzazione online e scegliere se ritirarla sempre presso i punti suddetti o se riceverla a casa inviando il form stesso via fax o mail a Lottomatica.

Come ricaricarla?

E’ possibile usufruire di diversi canali e modalità di ricarica e cioè:

  • in contanti, nei punti vendita LIS CARD (commissione variabile da 1,10 ad 1,50 euro a seconda che la cifra sia superiore o meno a 150€);
  • con bonifico da qualsiasi banca o tramite i servizi di banking online (commissione fissa 1,10 euro) ;
  • dal proprio Conto Gioco di Lottomatica;
  • tramite sportelli Bancomat del gruppo Banca Sella e QUI Multibanca (2,50 euro).

Caratteristiche generali

Con Lottomaticard si possono prelevare contanti nei punti LIS CARD o presso gli sportelli bancomat (in Italia, UE o extra UE) e procedere ad acquisti online e tramite pos. E’ altresì possibile pagare tasse, utenze e bollette presso i punti Lottomatica, risparmiando sulle spese di commissione.

È una carta provvista di codice IBAN, che permette quindi di eseguire e ricevere bonifici e accrediti di contanti. È possibile intestare fino a 3 carte alla stessa persona ed effettuare trasferimenti di denaro da carta a carta (costo 1,00 euro).

Costi e servizi

Lottomaticard ha, in pratica, un costo di 9,90 euro che, nella versione ‘online’, viene corrisposta all’emissione (quale una tantum) mentre per la versione ‘fisica’ viene addebitata all’attivazione con la prima ricarica. Nessuna commissione su pagamenti, né su prelievi dagli sportelli automatici di Banca Sella mentre quelli da punti LIS CARD o da banche in Europa sono di 1,90 euro (extra UE il costo sale a 3 euro a prelievo).

Comunicazioni ed estratto conto online sono gratis mentre ogni comunicazione cartacea costa 1 euro. Per le operazioni extra UE vale il tasso di cambio del circuito VISA a cui va aggiunto il 2%.

Con la app dedicata e l’home banking è possibile accedere al conto per monitorare saldo e movimenti, conoscere i propri dati, trasferire denaro, trovare il punto vendita più vicino e ricaricare il credito telefonico tramite quello della carta.

Limiti principali

Come qualsiasi altra carta prepagata ricaricabile sono presenti alcuni limiti (vedi anche Paypal prepagata). Nel particolare:

Ricarica minima 10 euro
Ricarica massima in contanti: 990 euro
da bancomat: 500 euro
Ricariche da bonifico 2500 euro
Ricariche da conto gioco 5000 euro
Numero di ricariche Max 2 giornaliere
Prelievo presso i punti LIS CARD 250 euro al giorno
Prelievo bancomat/ATM 500 euro al giorno

Si possono ricaricare al massimo 10.000 euro al mese e 50.000 euro all’anno e la carta non può superare i 10.000 euro di disponibilità.

Conclusioni: a chi è adatta?

Lottomaticard è una carta prepagata che è innanzitutto molto pratica per chi ha un conto di gioco Lottomatica, poiché si possono prelevare in tempo reale le vincite e si può ricaricare velocemente il conto di gioco. È ideale anche per chi desidera una ricaricabile valida in tutto il mondo (vedi anche Viabuy).