Tra le proposte di connessione presenti ad oggi nel mercato, stanno prendendo piede quelle che consentono di navigare senza un abbonamento e senza vincoli temporali contrattuali. Vuoi perchè non si vuole avere un abbonamento, vuoi perchè si ha la comodità di navigare abbastanza velocemente (fino a 20 Mbps) connettendo più dispositivi rispetto ad una normale chiavetta internet.

Tra queste annoveriamo Linkem ricaricabile (vedi anche Come funziona Wimax). Il principale neo di questo tipo di connessione è l ’effettiva velocità soprattutto nelle ore di maggiore congestione di traffico web. Prima di acquistare una proposta di questo tipo è bene verificare nel dettaglio le coperture territoriali (vedi anche Adsl lenta).

In questo breve articolo vogliamo mostrare tutte le possibili soluzioni per ricaricare.

Tagli di ricarica Linkem

Come ben saprete i pacchetti offerti da Linkem sono senza limiti di traffico. Si acquista la connessione per un dato periodo di tempo e in quel periodo si è certi di navigare senza alcuna limitazione.

I pacchetti di ricarica sono i seguenti:

  • 1 mese a 25 euro
  • 2 mesi a 50 euro
  • 5 mesi a 100 euro

Risulta chiaro che l’offerta più conveniente è quella dei 5 mesi, dove si risparmia un mese di connessione rispetto al prezzo standard.

Metodi di ricarica

Ricaricare è molto semplice. Una volta che vi siete registrati sul sito www.linkem.com potete accedere tramite username e password alla vostra area dedicata.
Qui vi sono le vostre offerte attive e potete procedere alla ricarica per rinnovarle.

I metodi consentiti sono i seguenti:

  • Carta di credito
    Sono accettati tutti i circuiti Visa e Mastercard comprese le carte prepagate.
  • Carta ricarica
    Ricorda la vecchia scheda per i telefonini. Le potete trovare nei rivenditori Linkem autorizzati. Basta digitare negli appositi campi il codice seriale e il codice ricarica.
  • Ricarica automatica mensile
    In questo modo avete diciamo una sorta di abbonamento. Vi saranno prelevati mensilmente dalla vostra carta di credito i 25 euro necessari al rinnovo dell’offerta.
  • Lottomatica
    Presso tutti i centri Lottomatica autorizzati potete acquistare una ricarica. Abbiate cura di conservare lo scontrino con il pin che dovrete poi inserire nell’ apposito campo.

Una volta scelto il metodo di ricarica e compilato online il form relativo è sufficiente proseguire per completare il processo. Al termine vi si aprirà una finestra con il messaggio dell’avvenuta ricarica con successo.

In conclusione

Le possibilità di ricarica sono molteplici e permettono a chiunque di poter usufruire del servizio. L’importante è verificare l’ effettiva copertura del segnale.