Gli Investimenti Arancio fanno parte della famiglia di prodotti creati appositamente dalla Ing Direct per venire incontro alle diverse esigenze di investimento dei suoi clienti. Come tutti i prodotti Ing Direct parliamo di prodotti altamente sicuri in grado di soddisfare le più svariate richieste degli investitori. Vediamo quali sono le strade da intraprendere.

Quali sono?

Vi sono almeno tre strade percorribili. La prima prevede prodotti a rendimento predefinito che permettono di conoscere da subito il rendimento del proprio investimento e il grado di rischio ad esso connesso (vedi anche Condizioni Conto Arancio).

Tra questi prodotti vi è la Borsa Protetta Arancio che prevede un “rischio medio”. Parliamo di un investimento che attiene il “mercato azionario con protezione del capitale”. Il rendimento garantito è del 3% se l’indice è positivo o se perde fino al 20%. Se l’indice perde più del 20% il capitale garantito è del 75%. La tassazione sul rendimento è del 26%.

La seconda strada riguarda i “fondi completi e bilanciati” che mettono insieme prodotti diversificati che vengono rivisti periodicamente in funzione dell’andamento del mercato del quale risentono, in positivo o in negativo. Questo tipo di investimenti prevedono tre profili;

  1. Profilo moderato Arancio: dal rischio medio­basso, riguarda il mercato azionario e
    obbligazionario e negli ultimi 10 anni ha avuto un rendimento annuale massimo del 14,71% e una perdita annuale massima del ­6,42%. La commissione di gestione sul capitale investito è dell’1,45% e la tassazione sul rendimento è sempre del 26%.
  2. Profilo equilibrato Arancio: dal rischio medio, riguarda sempre il mercato azionario e obbligazionario e negli ultimi 10 anni ha avuto un rendimento annuale massimo del 26,47% e minimo del ­16,97%. La commissione di gestione resta dell’ 1,45%;
  3. Profilo dinamico Arancio: parliamo di un rischio medio­alto. Il rendimento massimo annuale, negli ultimi 10 anni, è stato del 32,56% e quello minimo del ­24,72%. Stessa commissione di gestione sul capitale e stessa tassazione sul rendimento dei precedenti profili.

Vi sono, infine, i “fondi obbligazionari e azionari che pagano dividendi annuali”. Tra questi addirittura sei prodotti utili a comporre il portafoglio più adatto (vedi anche Interessi libretto postale Smart).

Alcuni sono prodotti a “rischio basso” come la Cedola Arancio che dal lancio, nel 2007, ha visto una perdita annuale massima dello 0,51% ma un rendimento annuale massimo del 9,57%. Altri a “rischio medio” come: Inflazione più Arancio e Convertibile Arancio.

Ancora, prodotti dal “rischio medio/alto” come Dividendo Arancio e dal rischio “alto” come Top Italia Arancio e Mattone Arancio.

Dove ottenere informazioni

L’offerta è così vasta che c’è il rischio di perdersi, e trattandosi dei propri risparmi, affidarsi alle opinioni reperibili sui forum è troppo rischioso. A questo proposito Ing Direct offre un aiuto valido sul suo sito. Un questionario che con semplici e veloci domande vi aiuterà a capire quale tra queste è la misura più adatta a voi.

E’ possibile recarsi in una filiale oppure chiamare il seguente numero verde dedicato: 848 58 58 20 (dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 20.00 e il sabato dalle 9.00 alle 15.00). E’ a disposizione dei clienti un professionista preposto e con il trading di Ing Direct è possibile, inoltre, gestire autonomamente azioni, obbligazioni, titoli di stato e Etf.