Ormai le tariffe adsl che offrono internet senza limiti di tempo e di mb sono le più usate dagli utenti, avere un prezzo fisso mensile senza preoccuparsi di quanto tempo si resta connessi attualmente è quello che i clienti degli operatori vogliono, ma c’è anche chi usa internet saltuariamente o ha un’abitazione secondaria e vuole pagare internet solo per il tempo che effettivamente resta connesso. Per questo esistono molte tariffe internet a tempo che i vari operatori offrono a questo tipo di clientela e adesso ne valuteremo alcune.

Telecom e Tim

Per quanto riguarda Telecom propone “Alice Free”, con questo tipo di offerta abbiamo una linea internet pagando solo gli effettivi secondi in cui siamo connessi, il costo è di 0,05 centesimi al minuto pari a 3,00 euro ad ora con una velocità in download di 640 kb e 256 kb in download, l’abbonamento è gratuito e abbiamo solo un costo una tantum di 28,46 euro. Il costo per l’attivazione della linea è di 35,18 euro.

Invece per connettersi da pc in mobilità abbiamo Tim base internet ore che permette, oltre che di chiamare a 12,1 centesimi al minuto e 16,13 centesimi di scatto alla risposta, di navigare in internet pagando solo il tempo che si è connessi così da controllare la nostra spesa per la connessione. Il costo è di 1,01 euro ogni 15 minuti di navigazione.

Wind Infostrada

Infostrada invece offre Super Happy Italy con questa tariffa oltre a poter chiamare tutti i numeri fissi nazionali, e quelli in Europa Occidentale, USA e Canada con uno scatto alla risposta di 0,18 centesimi abbiamo a disposizione una linea adsl a consumo con una velocità in download di 1,2 mb e 256 Kbps in upload con tariffazione al secondo a 1,94 euro l’ora. Il pacchetto offerta ha un costo fisso di 16,60 euro al mese a cui aggiungere 20,00 euro una tantum come costo di attivazione della linea.

Eolo

Con la tariffa Eolo time possiamo navigare pagando solo il tempo che restiamo connessi senza pagare nessun canone, ideale per una seconda casa. La velocità di connessione è di 6 mb di traffico dati in download e 1 mb in upload, per quanto riguarda il prezzo Eolo prevede un costo una tantum di 232,oo euro per l’attivazione e vengono inclusi nel pacchetto 60,00 euro di ricarica pari a 120 ore di navigazione internet. Il consumo viene calcolato sugli effettivi secondi di connessione ed è pari a 0,488 euro a ora.

Coop Voce

Questo operatore virtuale offre web 30 ore e con questo tipo di tariffa possiamo navigare su internet con una soglia di 30 ore mensili pagando 12,00 euro al mese. Questo tipo di offerta è molto utile per chi naviga mediamente 1 ora al giorno o naviga soltanto nel fine settimana. Al termine della soglia di 30 ore verrà applicata una tariffazione al secondo al costo di 2,00 euro l’ora.

Conclusioni

Come possiamo vedere navigando in rete e visitando i siti dei vari operatori telefonici le tariffe a consumo o le tariffe a tempo stanno pian piano scomparendo poichè si tende a sottoscrivere un piano tariffario che includa in un costo fisso mensile tutti i servizi di cui abbiamo bisogno in modo illimitato.

Guardando le offerte di internet a tempo che ci vengono proposte e confrontandole con le adsl flat, possiamo affermare che a livello di costo non sono certo così convenienti. L’unica offerta che forse può risultare utile per chi vuole nella propria abitazione solo internet e pagare solo per il tempo effettivamente utilizzato per la navigazione è Alice Free di Telecom, poichè oltre a una buona tariffazione al secondo non abbiamo nessun costo fisso mensile ed i costi di attivazione sono bassi.