Negli ultimi anni c’è stato un vero e proprio boom sul mercato degli smartphone e tablet, dispositivi che permettono di connettersi ad internet in mobilità. Naturalmente per usare una connessione mobile c’è bisogno di una sim abilitata e di attivare un piano tariffario che permetta di navigare e per questo tutti i più importanti operatori italiani si sono adeguati ed hanno cominciato a proporre un numero sempre maggiore di opzioni ed offerte vantaggiose.

Adesso illustreremo le varie offerte di questo mese proposte dai gestori di telefonia mobile italiani.

Tim

  • “Internet start” che offre 2 gb di traffico dati che raddoppiano se si è già clienti Tim o titolari di una linea Telecom fissa al costo di 10,00 euro al mese a cui bisogna aggiungere 5,00 euro come contributo di attivazione che però è gratuito se l’opzione viene attivata su una nuova Tim Card, inoltre se si effettua l’attivazione online il primo mese è gratuito.
  • “Internet large” che offre 5 gb di traffico dati che raddoppiano se si è già clienti Tim o titolari di una linea Telecom fissa al costo di 20,00 euro al mese a cui bisogna aggiungere 5,00 euro come contributo di attivazione che però è gratuito se l’opzione viene attivata su una nuova Tim Card
  • “Internet 42.2” che offre 10gb di traffico dati che raddoppiano se si è già clienti Tim o titolari di una linea Telecom fissa al costo di 25,00 euro al mese senza alcun contributo di attivazione.

Inoltre aggiungendo 5,00 euro al mese ad una di queste tariffe è possibile attivare l’opzione Internet 4G plus che permette di usufruire della tecnologia 4G e navigare fino a 70 mb di velocità.

Wind

  • “Internet mini” permette di aggiungere 500 mb di traffico dati al costo di 2,00 euro al mese a chi è già titolare di un’offerta “All Inclusive” oppure al costo di 3,00 euro al mese se si ha un’opzione “Noi” attiva
  • “Internet no stop” permette di aggiungere 1 gb di traffico dati al costo di 3,00 euro al mese a chi è già titolare di un’offerta “All Inclusive” oppure al costo di 5,00 euro al mese se si ha un’opzione “Noi” attiva, inoltre aggiungendo ulteriori 3,00 euro al mese la propria tariffa “All Inclusive” diventa “Powered 3 gb”
  • “Internet big” permette di aggiungere 3 gb di traffico dati al costo di 5,00 euro al mese a chi è già titolare di un’offerta “All Inclusive” oppure al costo di 9,00 euro al mese se si ha un’opzione “Noi” attiva, inoltre aggiungendo ulteriori 5,00 euro al mese la propria tariffa “All Inclusive” diventa “Powered 5 gb”

Vodafone

“Fly” offre 7 gb mensili di internet veloce fino a 43,2 mb al secondo di velocità in download ad un costo di 20,00 euro al mese senza nessun costo aggiuntivo di attivazione

Fastweb

  • “Sprintweb” è un offerta per ricaricabile che propone 1 gb di traffico dati senza limiti a 6,00 euro al mese
  • “Miniflat” è un’offerta in abbonamento che propone 2 gb di traffico dati senza limiti a 12,00 euro al mese per i nuovi clienti e 10,00 euro al mese per chi è già cliente Fastweb

Dopo aver valutato le varie offerte proposte dagli operatori possiamo dire che quella che riteniamo più conveniente sia “Internet start” di Tim dato che oltre al buon rapporto tra gb di traffico e prezzo Tim risulta essere il gestore migliore per quanto riguarda la copertura del segnale sul territorio nazionale.

In ogni caso la tendenza della maggior parte degli utenti è quella di privilegiare le offerte che con una spesa fissa mensile includono traffico internet illimitato con più giga possibili poichè c’è la necessità di poter rimanere sempre connessi durante la giornata.