Fra le varie proposte di connessione domestica ve n’è una in particolare che utilizza una nuova concezione del wi-fi. La compagnia in questione è Hyperline e la sua proposta tecnologica, hiperlan, è sicuramente interessante. La connessione non avviene attraverso mezzi terrestri bensì grazie al segnale che si propaga tramite onde radio.

Caratteristiche della connessione Hiperlan

Per come è concepita, la connessione hiperlan permette teoricamente di avere buone velocità di trasmissione di dati sia in ingresso che in uscita. Tra l’altro con un segnale pressocché costante o con perdite comunque minime grazie al fatto che non risente dell’inquinamento elettromagnetico (questo perlomeno sulla carta).

Non trascurabile è anche il fattore sicurezza. Questo tipo di trasmissione dati risulta, infatti, molto sicura con protocolli proprietari e codici di acceso realmente complessi.
Dunque un sistema rapido, fino a 108 Mbit/s, preciso e sicuro.

I pricipali attori della connessione hiperlan

Da anni ormai sono diversi i providers che si sono impegnati in questa nuova sfida. I principali sono al nord, di cui alcuni noti altri meno. Linkem, Aria, Wavemax, Mandarin sono le realtà più affermate ma sono numerosi anche i soggetti con impronta più locale.

Hyperline, società piemontese con interessanti proposte

Tra i provider a diffusione regionale è possibile annoverare sicuramente Hyperline. Nata a Saluzzo nel 1995 fornisce servizi internet e copertura nell’area di Cuneo e nei territori limitrofi sempre all’interno della regione Piemonte. Sfruttando le onde radio questo servizio necessita dell’ installazione di antenne per la trasmissione dei dati. In realtà sono sufficienti pochi punti per far si che il segnale arrivi a notevoli distanze (oltre 20 chilometri).

Sul sito ufficiale hyperline è possibile prendere visione delle varie offerte. Ve ne sono diverse distinte tra utenza domestica e utenza business ma sicuramente hanno un tratto in comune. Sono molto convenienti (vedi: Risparmo adsl) e davvero concorrenziali con i principali provider di questo tipo di servizi.

Le limitazioni dalle parole degli utenti

Certo non è tutto oro quel che luccica. Leggendo sui forum è possibile comprendere quali siano i maggiori problemi riscontrati dagli utenti. In primo luogo, almeno da quanto emerge dai commenti, la banda sembra essere instabile (vedi: Problemi connessione adsl) soprattutto in condizioni di tempo avverso. In secondo luogo, considerando che il segnale si trasmette grazie alle antenne, in caso di guasto si può rimanere senza connessione per giorni e giorni.

Concludendo: Opinioni

A prescindere dalle recensioni positive o negative, probabilmente queste nuove tecnologie devono ancora essere messe a punto ma rappresentano sicuramente una valida alternativa soprattutto per avere una diffusione capillare della connessione anche nei luoghi in cui la fibra non può arrivare. Forse ad oggi la connessione via cavo (adsl) è ancora da preferire.