Avete una connessione Infostrada? Come nel caso di tanti italiani, la connessione internet è croce e delizia: è indispensabile, ma al tempo stesso può rivelarsi un problema. Spesso, la soluzione migliore e quella più consigliata è il controllo o il cambio dei DNS. Scopriamo insieme cosa sono e come è possibile cambiare i DNS Infostrada 2015 (le procedure indicate vanno bene per qualsiasi banda larga scelta, quindi tanto per quella da 7 Mega che per quella da 20 Mega per fare degli esempi, oppure se ci si collega in wifi e non).
infostrada

DNS: cosa sono e a cosa servono

Il Domain Name System o DNS è quel servizio di internet che converte i domini, ovvero i vari “esempio.com” negli indirizzi numerici IP, che corrispondono ad essi. Se invece di scrivere “esempio.com” ogni volta dovessimo digitare una serie lunga e complessa di cifre, la nostra fruizione della navigazione web ne risentirebbe davvero tanto (vedi anche Come configurare il modem Infostrada).

In pratica è un servizio di traduzione, che però a volte può presentare dei problemi. Se ad esempio il Modem/Router funziona perfettamente (vedi anche Router wifi portatile), cioè il segnale ADSL c’è, ma le pagine aperte dal browser non sono come dovrebbero, potrebbe essere necessario configurare correttamente i DNS.

DNS Infostrada su Windows 7

Cliccate su Start e scegliete Pannello di controllo. Andate su Network e connessioni di rete. Cliccate su Gestisci connessioni di Rete, aprite con il tasto destro la vostra connessione, poi cliccate Proprietà. Se vi venisse chiesta una password, mettete quella da amministratore.

Scegliete Protocollo Internet Versione 4 e cliccate di nuovo su Proprietà. Cliccate ancora su “Ottieni indirizzo server DNS automaticamente“, scegliete “Ottieni indirizzo server DNS automaticamente” Cliccate infine su ok e chiudete tutte le finestre.

Ricordatevi comunque di verificare che il computer non sia infettato da un virus.

Impostazioni DNS Wind su Vista

Entrate dal Pannello di controllo per gestire le connessioni di rete, poi cliccate con il tasto destro su proprietà sulla connessione LAN. Scegliete Protocollo Internet Versione 4 e cliccate su Proprietà. Controllate il protocollo Internet TCP/IP (deve essere abilitato) e cliccateci sopra due volte. Cliccate ancora su “Ottieni indirizzo server DNS automaticamente“, scegliete “Ottieni indirizzo server DNS automaticamente”. Poi proseguite come sopra.

Guida DNS Infostrada per Windows XP

Cliccate sulla connessione della rete Lan con il pulsante destro e poi selezionate Proprietà. Controllate che sia configurato il protocollo Internet, fate doppio click e poi proseguite in tutto e per tutto come sopra.

Come modificare le impostazioni di connessione su Mac?

L’ultimo caso che proponiamo è quello del Mac: aprite il menù Apple, andate sulle Preferenze di Sistema e poi su Network. Scegliete il servizio di connessione, poi controllate che Configura IPv4 sia su Utilizzo di DHC. Ora cliccate su Avanzate, poi su tab DNS e nella parte bassa su Server DNS. Aggiungete gli indirizzi di Infostrada: 193.70.152.15/193.70.152.25.

Come cambiare il DNS Infostrada ( o di altro gestore) se ci sono problemi

Come ultima possibilità, c’è il caso che nonostante il DNS sia correttamente indicato, la connessione sia lenta (vedi anche Infostrada fibra), o comunque non sia delle migliori. Che fare? Eseguite tutti i passaggi precedenti fino a “protocollo Internet TCP/IP” e selezionate “utilizza i seguenti server DNS”, poi inserite o quelli di Google DNS,Server DNS preferito 8.8.8.8/Server DNS alternativo 8.8.4.4 oppure quelli di OpenDNS, Server DNS preferito 208.67.222.222/Server DNS alternativo 208.67.220.220. Cliccate ok, chiudete le finestre e riaggiornate il tutto.

Ora la vostra connessione è davvero perfetta!

Approfondimenti

Guida