Abbiamo un contratto con un operatore adsl ma lo vogliamo disdire per i motivi più vari, magari perchè non ci riteniamo sodisfatti del servizio offerto, o non abbiamo più intenzione di utilizzare internet o vogliamo valutare l’ipotesi di cambiare provider.

Le società che portano internet nelle nostre case sono oramai molte quindi è naturale che un cliente possa scegliere di cambiare se trova offerte più convenienti ed un servizio di migliore qualità da parte della concorrenza. Ma come fare esattamente per disattivare un contratto adsl? Ci sono delle cifre da pagare? E a quanto ammontano? Vediamo insieme quanto costa disattivare la propria linea internet con 3 dei maggiori provider presenti nel nostro paese: Telecom, Infostrada e Vodafone.

Telecom

Per poter recedere il proprio contratto adsl con Telecom sarà necessario pagare un costo di disattivazione pari a 35, 18 euro, cifra da considerarsi Iva inclusa; nel caso in cui si receda da un contratto di abbonamento alla rete in fibra ottica bisognerà invece pagare 99 euro, sempre Iva inclusa.

In ogni caso è possibile disattivare la linea internet mantenendo attiva la tradizionale linea telefonica, nel caso in cui invece si decida di cambiare operatore bisogna richiedere la portabilità del numero e il codice di migrazione da comunicare al nuovo gestore per poter provvedere all’attivazione della nuova linea.

Per poter effettuare la disdetta è necessario scaricare dal sito dell’azienda l’apposito modulo da riempire e inviarlo, insieme ad una fotocopia di un documento di identità, tramite raccomandata con ricevuto di ritorno all’indirizzo del loro Servizio Clienti che è il seguente:

Telecom Italia S.p.A
Servizio Clienti Residenziali
Casella Postale 211
14100 Asti (AT)

Infostrada

Per recedere il contratto con Wind Infostrada il procedimento è più o meno simile, bisogna scaricare dal sito del gestore il modulo da stampare e riempire in ogni sua parte, allegare una fotocopia di un documento di identità valido e spedirlo al seguente indirizzo:

Wind Telecomunicazioni SPA – Servizio Disdette
Casella Postale 14155
Ufficio Postale Milano 65
20152 Milano

Sempre tramite raccomandata con ricevuta di ritorno da inviare con un preavviso di almeno 30 giorni rispetto alla data da cui si vuole far partire il recesso. Il contributo di disattivazione da pagare ammonta a 35 euro una tantum nel caso in cui ci sia una successiva migrazione verso un nuovo provider, e 65 euro una tantum nel caso in cui invece si decida di far cessare definitivamente il servizio.

Vodafone

Vodafone permette di disdire il contratto adsl inviando una richiesta scritta tramite raccomandata A/R all’inidirizzo:

Servizio Clienti Vodafone
c/o Casella Postale 109
14100 Asti

Oppure è possibile effettuare la richiesta di recesso online sul sito dell’azienda dopo essersi registrati; la disdetta va comunicata con un anticipo di 30 giorni e l’ammontare del costo di disattivazione è di 60 euro anche nel caso di migrazione ad un altro operatore.

Per quanto riguarda la Vodafone Station bisogna restituirla nel caso in cui non siano passati almeno 24 mesi dalla sottoscrizione del contratto consegnandola in un centro di raccolta o in uno dei  TNT point presenti sul territorio insieme agli accessori e alla scatola originale. In caso di mancata restituzione della Vodafone Station bisognerà pagare una penale di 129 euro pari al valore del dispositivo e della relativa Internet Key,  tuttavia nel caso in cui il contratto con Vodafone sia stato sottoscritto da più di 24 mesi l’apparecchio rimane di proprietà del cliente.

Considerazioni finali

In base alla “legge Bersani” del 2007 il recesso da un contratto adsl non dovrebbe comportare alcun costo per il cliente ma i provider fanno comunque pagare una somma relativa ai costi di disattivazione del servizio da parte dell’operatore: è importante quindi rivolgersi al Servizio Clienti ed informarsi bene prima di decidere per un eventuale disdetta in modo da valutare attentamente le varie clausole previste dal contratto.

Approfondimenti: costi e condizioni recesso
Disdetta Fastweb
Disdetta Telecom
Disdetta Wind Infostrada
Disdetta Tiscali
Disdetta Linkem
Disdetta TeleTu