Volete sottoscrivere un abbonamento con tim ma siete indecisi perchè volete avere la certezza di essere raggiunti dalle reti di ultima generazione?
In effetti, soprattutto per chi decide di acquistare uno smartphone di ultima generazione, chiedersi se ne possono sfruttare appieno le potenzialità a livello di connessione è più che lecito.

Partiamo col dire che sul nostro territorio tim ha da sempre avuto un livello di copertura decisamente superiore ai suoi diretti concorrenti. Non a caso è proprio uno dei suoi principali punti di forza.
Fatta questa doverosa premessa vediamo come si può verificare se le aree che ci interessano sono raggiunte dai migliori segnali.

Verifica della copertura per rete mobile Tim

La verifica della copertura è più facile a farsi che a dirsi. Non bisogna far altro che collegarsi al sito del provider. In fondo alla home page trovate degli short cut divisi per “informazioni utili” e “strumenti veloci”. In quest’ultimo sottomenù trovate proprio la voce verifica copertura.
Potrete così accedere alla pagina dedicata nello specifico a quest’argomento. In particolare si hanno due sezioni, una dedicata alla connessione 4G e una dedicata alla copertura per il telefono fisso.

Sezione Verifica copertura 4G lte

La rete 4G di Tim permette di arrivare a velocità molto elevate fino a 225 Mbps. Ovviamente non in maniera costante e non su tutto il territorio nazionale. In ogni caso sono numerosi (più di 6000) i comuni raggiunti.

Per verificare se anche il vostro fa parte della cerchia prescelta è sufficiente che digitiate nell’ apposito campo di ricerca il nome del vostro comune. Potete scegliere di verificare qualsiasi tipo di connessione, 2G, 3G, 4G e persino 4G plus. Una volta avviata la ricerca sulla mappa comparirà una casellina di testo con l’elenco delle varie reti e il livello di ricezione (assente, disponibile, disponibile fino a, ecc…).

Verifica della copertura fibra/adsl Tim

Nell’altra sezione, ovvero verifica copertura fisso, potete capire se la vostra zona è raggiunta o meno dai servizi tim in fibra ottica o adsl.
Dovete solamente completare i campi richiesti, ovvero provincia, città ed indirizzo fisico della fornitura ed avrete un responso in tempo reale.

In caso di esito positivo avrete il messaggio: “L’indirizzo che hai inserito è raggiunto dal servizio Fibra di Tim”, mentre in caso negativo: “L’indirizzo inserito non è raggiunto dall’ADSL di Tim”.

Conclusione

Ad oggi Tim è il provider che garantisce una copertura di segnale migliore sul territorio italiano sia per il mobile che per la rete fissa. Per quanto riguarda le offerte, solitamente dopo un primo periodo promozionale le tariffe di Telecom Italia registrano un costo di qualche decina d ’euro superiore rispetto alla concorrenza.

Approfondimenti