I conti deposito, come si evince facilmente dal termine, sono dei conti bancari che hanno delle funzioni limitate rispetto ai conti correnti e che servono, appunto, per ‘mettere a rendita’ una somma che quindi frutterà una certa percentuale all’anno (vedi ad esempio Conto Arancio).

All’interno dell’ampia proposta ora disponibile sul mercato si segnalano i tassi d’interesse del conto deposito Youbanking che, oltre ad essere medio-alti, restano costanti durante tutto l’anno. Niente sorprese o delusioni, quindi.

Come si fa a far fruttare i propri risparmi

Aprire un conto deposito con Youbanking è molto semplice. Se non si ha dimestichezza col web si può prendere un appuntamento in filiale in una delle banche appartenenti al gruppo Banco Popolare (Banca Popolare di Lodi, Banca Popolare di Novara, ecc) e fare tutto tramite consulente. Diversamente basta collegarsi al sito e seguire questi quattro passi rapidi e semplici:

  1. Per prima cosa si deve andare sulla pagina dedicata, oppure cliccare su uno dei pulsanti “Aprilo subito“. Si aprirà così la pagina contenente il form online da compilare in tutti i suoi campi. Bisogna avere a portata di mano la carta d’identità e la tessera sanitaria. Verrà richiesto l’indirizzo per rilevare la filiale più vicina, quindi si prosegue dichiarando a chi si vuole intestare il conto, rispondendo inoltre alla domanda se si è già correntisti presso il gruppo della banca. Se si possiede un codice promozionale è necessario indicarlo, terminando la compilazione dei campi richiesti con i dati personali e i dati dei propri documenti d’identità.
  2. Il secondo passaggio è quello di stampare i moduli, firmarli ove richiesto e spedirli, con allegate le copie dei documenti d’identità e del tesserino sanitario.
  3. Per rendere effettivamente operativa la sottoscrizione è necessario effettuare un bonifico di riconoscimento dal proprio conto corrente di un importo pari a 100 euro.
  4. A questo punto si può accedere liberamente semplicemente inserendo i codici di accesso che vengono inviati dalla banca.

Tassi d’interesse e vincoli

Ecco nel particolare i rendimenti offerti in funzione del vincolo temporale:

Tasso Vincolo
0,010% lordo libero
0,75% lordo a 9 mesi
0,90% lordo a 12 mesi
1,00% lordo a 18 mesi

Meglio il conto deposito di Che Banca o Youbanking?

Tra i maggiori competitor del conto deposito Youbanking troviamo CheBanca conto deposito che arriva fino all’1,20% lordo per vincolo a sei mesi su una nuova liquidità depositata.

Di seguito un prospetto riassuntivo per avere un’idea sulla validità dei due conti deposito tenendo conto delle opinioni dei clienti, ma anche di altri fattori quali interessi e incentivi offerti dalle banche.

Conto deposito Youbanking Conto deposito CheBanca
Imposta di bollo Si Si
Spese di apertura conto No No
Spese di chiusura conto No No
Interessi a 12 mesi per 5000 euro 0,90% 1,00%
Anticipo rendimenti Si Si