Tra le diverse carte prepagate che si trovano attualmente in circolazione, Carta Jeans è sicuramente una delle più utilizzate. Questa carta, infatti, appartenente al noto gruppo bancario BPM, emessa anche da WeBank (vedi anche Condizioni conto deposito WeBank), può essere usata per fare acquisti sia nei negozi online che in quelli fisici e per un plafond massimo che è di 2.500 euro.

Il circuito utilizzato è MasterCard, e i costi di questa carta prepagata variano a seconda del metodo di emissione, bisogna quindi avere le idee ben chiare al momento della richiesta.

Condizioni economiche

Carta Jeans BMP costi: se la carta viene emessa dalle filiali BPM ha un costo di emissione di 4.50 euro, ma non si è obbligati ad avere in essere un conto corrente. Se, invece, l’emissione viene effettuata da WeBank i costi sono pari a zero, ma in questo caso però bisogna essere possessori di un conto corrente per fruire di queste vantaggiose condizioni (segnaliamo comunque che l’apertura del conto è tuttavia totalmente a costo zero).

Le ricariche possono essere effettuate tramite differenti canali e a condizioni diverse: per esempio, se l’operazione viene fatta tramite bonifico o presso lo sportello della filiale il costo di ricarica è di 1 euro, se la ricarica viene fatta tramite internet banking o telefonicamente tramite il servizio Risponde Bpm il costo scende a 0,75 euro, mentre saliamo a 3 euro se si ricarica Carta Jeans con Sisal, quindi tramite ricevitoria.

Costi prelievi

Si parte dai 0.50 euro per i prelievi dagli sportelli BPM, a 1.85 euro per le banche esterne al gruppo ma ancora nella comunità europea, fino ai 2.50 euro per le banche esterne al gruppo bancario proprietario e in zona extra Euro, ai quali va aggiunto l’1% della somma prelevata in base al tasso di cambio della valuta in questione.
Non ci sono costi di commissione per i pagamenti effettuati online o con POS con la Carta Jeans di WeBank, come anche per l’acquisto di carburante.

Come sapere quanto si ha a disposizione

Con la Carta Jeans Bpm il controllo saldo è molto semplice, infatti, è sufficiente accedere al proprio profilo online o contattare i seguenti numeri: 840 000 449 dall’Italia, +39 02 433 71 235 dall’estero, negli orari dalle 8 alle 22 dal lunedì al venerdì, mentre il sabato dalle 9 alle 17 e si potrà conoscere il proprio saldo sia da smartphone che da qualsiasi altro device, ovunque ci si trovi.

Per quanto riguarda i numeri utili, invece, in caso di furto e smarrimento si dovrà contattare l’ 800 822 056 dall’Italia, e il +39 02 608 43 76 dall’estero.

Prospetto riassuntivo dei costi

Carta
Ricarica massima 2.500 euro
Costo emissione carta 0,00 euro
Commissione su prelievo banche del gruppo 0,50 euro
Commissione prelievo altre banche 1,85 euro
Prelievo banca area extra euro 2,50 euro
Ricarica tramite sportello 1,00 euro
Ricarica con bonifico, canali internet, sportello telefonico 0,75 euro
Ricarica ricevitoria Sisal 3,00 euro