La carta di credito a saldo è indiscutibilmente il miglior mezzo di pagamento attualmente disponibile: comoda, sicura e versatile, permette infatti di effettuare velocemente acquisti sia online che presso i negozi fisici senza obbligare l’utilizzatore a portare con sé una grande quantità di contanti. Non sempre è facile però ottenere la carta di credito senza una busta paga adeguata che faccia da garanzia all’anticipo di denaro che viene solitamente messo a disposizione.

Grazie al successo delle banche online è oggi tuttavia possibile trovare istituti bancari che non richiedono la garanzia di uno stipendio regolarmente versato per rilasciare una carta di credito con plafond di minore entità rispetto a quelle più classiche; tali carte possono essere richieste da studenti o clienti senza reddito dimostrabile.

La caratteristica comune a tutte le soluzioni disponibili sul mercato è appunta l’apertura di un conto corrente online, solitamente a zero spese, che preveda questa opzione.

Vediamo insieme quali sono le migliori opportunità per poter ottenere una carta di credito senza busta paga.

Webank: il conto corrente a zero spese di BPM

Webank è la piattaforma online di Banca Popolare di Milano e ad oggi si propone come una delle migliori realtà disponibili sul mercato.Offre infatti a chi apre il Conto Webank una serie di servizi inclusi, tra i quali spicca quello di poter ottenere la carta di credito Cartaimpronta ONE a condizioni veramente vantaggiose:

  • canone gratuito;
  • circuiti utilizzati: sia Visa che Mastercard;
  • tecnologia contactless;
  • 3D Secure Code, per garantire acquisti sicuri;
  • estratto conto online e controllo spese tramite app dedicate;
  • plafond mensile molto versatile, da un minimo di 500 € ad un massimo di 7.200 €, a seconda delle disponibilità del cliente.

Widiba: la carta di credito gratuita del Gruppo MPS

Anche il Monte dei Paschi di Siena scende in campo con Widiba, la banca online del gruppo, la quale fin dal 2014, anno del suo debutto, si è proposta con un’offerta molto aggressiva e competitiva. Sottoscrivendo il conto corrente online che viene proposto, anch’esso totalmente a zero spese, è possibile richiedere la carta di credito a saldo collegata, disponibile in tre versioni, a seconda delle esigenze del cliente:

  • nessun canone per la versione Classic, 12,50 € al trimestre per le altre versioni;
  • circuiti utilizzati: sia Visa che Mastercard;
  • anticipo contante: 2,00 €;
  • rilasciata a fronte di un patrimonio complessivo, tra conto, linee e titoli, di almeno 3.000 €.

La carta di credito di CheBanca!: tutti i vantaggi

Concludiamo la nostra panoramica sulle migliori carte di credito senza busta paga presentando quella di CheBanca! del Gruppo Mediobanca, una delle migliori banche digitali, richiedibile dopo la sottoscrizione di un conto corrente online anch’esso a zero spese:

  • canone azzerabile se la si utilizza per almeno 5.000 € nell’anno;
  • circuito utilizzato: Mastercard;
  • pagamenti in sicurezza con il servizio SecureCode;
  • plafond modificabile a seconda delle esigenze, da un minimo di 1.500,00 € ad un massimo di 20.000,00 €;
  • anticipo contante: 4% con un minimo di 2,5 € per operazione;
  • rifornimento carburante e pedaggi autostradali: nessuna spesa;
  • addebito sul conto corrente il 15 del mese successivo.

L’emissione della carta di credito è soggetta alla valutazione da parte della Banca del merito di credito del Cliente.