La sezione che Banca Mediolanum dedica alle carte di pagamento comprende:

  • una carta conto;
  • due versioni di credit card;
  • una carta bancomat;
  • una prepagata disponibile in 4 colorazioni differenti.

In aggiunta c’è poi l’accordo con la American Express per chi volesse sfruttare anche i servizi del colosso americano. Focalizzandoci in particolare sulle carte di credito Mediolanum troviamo quindi due versioni: Advanced e Gold. Entrambe di fatto sono delle ‘multifunzione’ poiché la carta funziona sia come carta di debito che come credit card che, sua volta, può essere impiegata sia a saldo che in modalità revolving.

Per la carta di credito, come requisito fondamentale, è richiesta la titolarità di un conto corrente Mediolanum.

Principali caratteristiche

Ricapitolando quanto appena detto la carta di credito Mediolanum sia nella versione Advance, con outlook bianco, che nella versione Gold (color oro), svolge tutte le funzioni previste delle carte di pagamento:

  • carta bancomat;
  • carta di credito con rimborso a saldo;
  • carta di credito con funzione revolving.

E’ interessante il fatto che la linea di credito revolving si aggiunge a quella a saldo. I circuiti su cui funzionano le varie modalità di pagamento sono:

  • pagobancomat, bancomat, Maestro per la funzione di carta di debito;
  • Visa o Mastercard (a scelta) per la funzione di carta di credito.

Le carte sono personalizzabili con una propria foto e sono dotate di funzione contactless per aumentare la sicurezza e rendere i pagamenti ancora più veloci.
La carta di credito Mediolanum può essere utilizzata con i dispositivi Apple compatibili (sia iPhone che Apple Watch), anche con Apple Pay. La Mediolanum Credit Card ha sostituito in modo definitivo la versione Freedom card che appartiene ormai al passato.

Costi e condizioni della versione Advanced

Il costo del canone annuo è di 40 euro, ma rimane gratis per il primo anno. Per l’emissione non sono previsti costi, mentre se si richiede un duplicato bisogna pagare 15 euro. L’estratto conto prevede un recupero di spese di 1,03 ma se si attiva la funzione di comunicazione on line si elimina il costo. Il plafond è 1500 per il rimborso a saldo più 1500 euro per la funzione revolving (potendo arrivare a 3000 euro totali).

La polizza multirischi è compresa nel canone e il servizio di sms è gratuito. Tuttavia si paga il rifornimento di carburante con una commissione di 77 centesimi per una spesa di oltre 100 euro. L’anticipo contante (importi prelevati sulla carta di credito) prevede l’applicazione di una commissione del 4% (con un minimo di 52 centesimi ed un massimo di 5,16 euro) ed inoltre per il cambio valuta si deve considerare una commissione variabile composta da:

  • da 0 a 0,58% applicate da Visa o MasterCard;
  • da 0,86% a 2% applicate da Nexi.

(Fonte: foglio informativo Carta di Credito Mediolanum – data: 18/1/2018)

L’importo totale dipende soprattutto dal Paese e dal tipo di valuta con la quale avviene il pagamento o il prelievo. Il prelievo su bancomat non prevede alcuna commissione se effettuato su Atm in Italia. All’estero si applicano le commissioni previste dalla banca presso la quale si opera e la commissione di cambio valuta se non in euro.

Se si utilizza la funzione revolving vengono applicati come interessi una percentuale pari a 1,19% mensile, con un TAN pari a 14,28% ed un TAEG a 16,05% (data rilevazione 19 gennaio 2018 – Fonte: sito Banca Mediolanum).

I limiti che vengono applicati sono invece: 500 euro al giorno per prelievo con la funzione Bancomat, 1500 euro come prelievo complessivo al mese. Per gli acquisti non c’è un limite giornaliero ma comunque quello mensile si ferma a 1500 euro.

(Fonte: foglio informativo Carta di Credito Mediolanum – data: 18/1/2018)

Costi e condizioni della versione Gold

Come funzionamento la versione Gold è simile ad una Mediolanum credit card Advanced: funzione revolving, tecnologia contactless, carta multifunzione e personalizzazione con la propria foto (facoltativa). Tuttavia riserva una serie di servizi premium che agevolano le prenotazioni di soggiorni, alberghi, viaggi, biglietti, ecc.

Il costo del canone annuo è di 80 euro ma per il primo anno rimane gratuito . Come ulteriore vantaggio si ha l’applicazione di un tasso ridotto rispetto alla versione Advanced se si sfrutta la funzione revolving, ovvero 0,75% mensile con TAN del 9,00% e del TAEG 9,38% (data rilevazione 19 gennaio 2018 – Fonte: sito Banca Mediolanum).

Rispetto alla versione Advanced non si paga la commissione di 15 euro per la richiesta di duplicato della card.

Non ci sono invece agevolazioni per il rifornimento di carburante (sempre commissione fissa di 77 centesimi dai 100 euro a salire) e per il cambio valuta. Anche per l’anticipo contante fatto sulla carta di credito rimane la commissione al 4%.

Per il plafond c’è più scelta di personalizzazione, partendo da un massimale standard accordato di 5000 euro (raddoppiato con la linea revolving) che può essere portato però complessivamente fino a 15 mila euro.

(Fonte: Sito ufficiale Banca Mediolanum – data: 19/1/2018)

L’alternativa con American Express

I clienti di Banca Mediolanum possono richiedere anche una American Express nella versione Oro, Verde e Platinum. Va subito precisato che non è necessariamente un’alternativa ma può essere richiesta anche se si ha una carta di credito Mediolanum Advanced oppure Oro.

I costi tra le tre carte, che non prevedono una linea di credito prefissata in partenza, sono molto differenti, così come i vantaggi che riservano ai loro titolari:

American Express Oro

Le peculiarità riservate ai sottoscrittori dell’American Express Gold Mediolanum sono:

  • accesso automatico a Membership Rewards e Mediolanum For You Rewards;
  • bonus di benvenuto con 10 mila punti Member Rewards.

Il canone annuale è ridotto a 20 euro il primo anno (con uso nei primi 90 giorni dall’emissione) e passa a 150 euro dal secondo anno. La carta aggiuntiva (facoltativa) è gratuita sempre ma va richiesta contestualmente alla card principale.

(Fonte: Sito ufficiale Banca Mediolanum – data: 18/1/2018)

American Express Verde

Questa tipologia di carta di credito Amex garantisce la partecipazione al Membership Rewards e al programma American Express Invites per l’acquisto di biglietti a eventi e concerti. A questo si aggiungono alcuni vantaggi per l’acquisto dei biglietti accedendo a American Express Viaggi.

Il costo è 10 euro il primo anno (con spesa entro i primi 90 giorni) poi dal secondo anno 75 euro. La carta aggiuntiva è gratuita il primo anno e poi costa 10 euro.

American Express Platino

Come vantaggi esclusivi si ha l’iscrizione a Membership Rewards con accesso a premi Vip, partecipazione a American Express Invites e concierge disponibile 24 ore su 24. Inoltre si usufruisce dell’iscrizione gratis a Priority pass. Il primo anno il costo del canone è di 300 euro mentre dal secondo sale a 600 euro. Tuttavia nel canone sono comprese: 2 carte Platino e fino a 4 carte oro.

Altri articoli: Conto deposito Banca Mediolanum.