Oggi i sistemi di pagamento elettronici sono sempre più diffusi e diversificati, in modo da poter soddisfare le esigenze di tutti i clienti. La carta di credito CheBanca! è molto probabilmente una carta che ha caratteristiche al top, senza presentare però allo stesso tempo i costi che sono solitamente connessi alle classiche credit card.

Per poterne fare richiesta bisogna sottoscrivere un conto corrente online CheBanca della stessa banca, che ricordiamo essere uno dei migliori attualmente presenti sul mercato. Giudizio dovuto alle condizioni economiche particolarmente vantaggiose, agli standard di sicurezza che sono costantemente garantiti e all’ottimo servizio di assistenza clienti che supplisce in modo eccellente a quei limiti che possono essere connessi all’operatività sul Web.

Valuteremo insieme le caratteristiche principali della carta di credito CheBanca!, i suoi costi e le opinioni sul suo funzionamento.

Costo annuo
Plafond
Prelievi
Estratto conto online
0,00 euro
(se si utilizza la carta per effettuare una spesa annua di almeno 5.000 euro)
da 1.000 a 20.000 euro
4,00% con minimo 2,5 euro per operazione
0,00 euro

Come richiederla e quali sono i requisiti per ottenerla

La carta viene emessa sul circuito MasterCard e può essere utilizzata per fare pagamenti in tutto il mondo, su internet e presso tutti i negozi.

Per poterla richiedere basta inoltrare la domanda direttamente online o recandosi in filiale; i requisiti necessari per ottenerla sono:

  • l’accredito dello stipendio o della pensione o in alternativa avere una giacenza minima sufficiente pari a 3000 euro per tre mesi precedenti alla richiesta;
  • anzianità dall’apertura del conto di almeno 3 mesi.

La banca si riserva comunque la facoltà di valutare la posizione economica del cliente e di accettare o rifiutare la richiesta. Inoltre il plafond concesso dipende dalle garanzie reddituali offerte alla banca con ampia possibilità di personalizzazione.

Costi e massimali

Analizziamo insieme i reali vantaggi della carta di credito CheBanca!, primo fra tutti che il canone annuale può essere completamente azzerato se si raggiunge un minimo di spesa di 5.000,00 € annui (vedi anche Carte di credito gratuite). Altri aspetti importanti sono:

  • canone annuo: a zero se si utilizza per almeno 5.000,00 € all’anno (altrimenti 24,00 € all’anno);
  • commissione per il prelievo: 4% sull’importo prelevato (con un minimo di 2,50 € ad operazione);
  • pedaggi autostradali e rifornimento carburante: gratis;
  • maggiorazione per operazioni in valuta diversa dall’Euro: 1%;
  • prelievo massimo giornaliero: 500,00 €;
  • plafond: da 1.000,00 € a 20.000,00 €.

Non esistono altre spese di cui farsi carico quando si utilizza la credit card di CheBanca! all’insegna della massima trasparenza, qualità che non sempre si può riscontrare nelle dirette concorrenti che spesso celano costi nascosti e non facilmente individuabili.