Beactive Adsl è un’azienda nata nel 1999 che utilizza tecnologie avanzate per offrire servizi di telefonia e Adsl.
Nel tempo, la compagnia ha siglato diversi accordi commerciali per poter fornire un servizio sempre più ampio e poter guadagnare nuove quote di mercato. Sul sito si trovano elencate, anno per anno, le varie tappe seguite dalla società per modernizzarsi e stare sempre al passo coi tempi. Una caratteristica sicuramente non trascurabile dell’azienda è la sua trasparenza e questo lo vedremo parlando dei vari piani tariffari.

Andiamo ora ad analizzare proprio le varie offerte proposte dalla compagnia. Le possiamo suddividere in due macro aree: privati e aziende.

Offerte per aziende

All’interno delle varie offerte distinguiamo quelle per la sola connessione ad internet (Adsl) e le offerte internet + telefono.

I piani per le connessioni adsl sono distinti a seconda della velocità di navigazione in download e per ciascuna si diversificano a seconda del valore di MCR. Questo parametro è molto importante e non tutte le aziende fornitrici di servizi lo specificano. L’acronimo sta per Minimum Cell Rate e altro non è che la velocità minima garantita che deve essere sufficiente a consentirvi di navigare quando si ha un calo della banda.

Detto ciò per la connessione a 7 Mbps si parte da un canone mensile minimo di 16 euro per un MCR di 32 kbps fino ad arrivare a 45 euro con MCR di 512 kbps.

Allo stesso modo troviamo poi offerte per adsl 2 mega, 4 mega fino ad arrivare a 20 Mega. I costi sono comunque contenuti e le velocità minime garantite fanno la differenza nel prezzo. I costi di attivazione variano da 30 a 60 euro a seconda del piano scelto.

L’offerta legata a chi intende, invece, scegliere internet + telefono è Beactive D+ business 20 Mega. L’offerta risulta particolarmente vantaggiosa se si decide di sottoscriverla entro settembre di quest’anno. In breve, si hanno a disposizione chiamate illimitate verso tutti (telefoni fissi e mobili) senza scatto alla risposta con una connessione ad internet di 20 mega con mcr garantito di 128 kbps.

Il costo di attivazione dell’offerta è pari a 80 euro mentre il canone mensile per il primo anno è pari a 40 euro.

Offerte per i privati

Le offerte per gli utenti privati seguono lo stesso schema visto per le aziende.

Se si vuole sottoscrivere la sola offerta per internet si hanno a disposizione diverse opzioni a seconda della velocità di cui si ha bisogno; ovvero 2, 4, 7 e 20 Mega con costi proporzionali anche in relazione alla velocità minima garantita. Si va da un minimo di 18.67 euro ad un massimo di 55.12 euro.

Le offerte internet più telefono sono sostanzialmente due: D+ e libera Adsl.

La prima (D+) offre internet a 20 Mega e telefono con chiamate illimitate verso fissi e mobili con modem router e canone della linea compresi nell’abbonamento mensile fissato in 26.90 euro al mese per il primo anno e 33.90 dal secondo anno al posto dei 45.90 nominali. Nessun costo di attivazione previsto (vedi anche Come trovare il codice di migrazione).

Libera Adsl, invece, si propone con canone mensile di 16.90 euro per i primi 6 mesi e 26.90 per i mesi successivi invece di 35.50. Comprende internet 20 Mega 24 ore su 24, traffico nazionale con solo scatto alla risposta di 0.183 euro e 4 ore di traffico verso i mobili. Nessun costo di attivazione.

Le offerte in questione scadono il 26 Agosto.

Per la maggior parte delle proposte il modem non è incluso. Quindi ai suddetti costi dovrete poi aggiungere quello del modem.

Valutazioni finali

Infine è da valutare con attenzione il fattore copertura. State ben attenti e verificate con cura che la vostra zona sia coperta dal segnale.

In generale possiamo dire che le offerte del provider Beactive sono sicuramente interessanti per quanto concerne il prezzo proposto, il che le consente di ottenere opinioni tutto sommato positive (vedi anche Opinioni Linkem Adsl). C’è da dire che sono proporzionate a quello che viene offerto con delle velocità minime garantite comunque basse. E’ certamente un provider che può e deve essere tenuto in considerazione nella valutazione dei servizi telefonici.