La fusione in un unico brand di TIM Mobile e Telecom ha portato ad una vera rivoluzione tra le offerte proposte dall’azienda che diventano più interattive e complete. In quest’ottica nasce l’app MyTIM Fisso utilissima per tutti coloro che hanno una linea fissa Tim, Adsl o Fibra e desiderano avere sempre a disposizione le informazioni relative alla stessa e la possibilità di eseguire le operazioni principali direttamente dallo smartphone.

L’utilizzo è facile ed intuitivo e l’app può essere installata su qualsiasi dispositivo mobile al fine di avere sempre a portata di mano la facoltà di gestire le operazioni relative alla propria linea.

Si tratta infatti di un’app disponibile sia per i dispositivi Android che per gli iOS completamente gratuita e scaricabile in pochi minuti. L’accesso all’area clienti è possibile con le stesse credenziali utilizzate per registrarsi sul sito.

Vediamo insieme quali sono le operazioni che possono essere fatte per gestire la linea fissa in mobilità.

Cosa si può fare con App MyTIM Fisso

Con pochi semplici tap navigando nella sezione Linea è possibile:

  • accedere all’elenco fatture, consultare e scaricare le ultime 6 bollette anche in formato pdf;
  • pagare le fatture con carta di credito;
  • gestire i dati della domiciliazione bancaria;
  • modificare i dati di fatturazione;
  • visualizzare dati e comunicazioni intercorse con TIM negli ultimi sei mesi.

Il servizio di assistenza

L’App prevede una sezione Assistenza grazie alla quale è possibile gestire la funzionalità della propria linea.

Nello specifico:

  • eseguire diagnosi online o segnalare guasti relativi alla linea telefonica, all’ADSL o alla linea Fibra;
  • monitorare lo stato di lavorazione dei vari ticket assistenza aperti;
  • ricevere informazioni su eventuali disservizi ed avvisi sulla risoluzione degli stessi;
  • eseguire diagnosi su eventuali servizi TV attivi.

Gestione modem

Con la sezione Modem è invece possibile operare direttamente sul modem stesso, a patto che se ne possegga uno Tim/Telecom:

  • verificare lo stato della connessione internet;
  • riavviare il modem;
  • verificare la configurazione;
  • ripristinare la connessione;
  • controllare e gestire i dispositivi connessi da casa o in remoto;
  • controllare e condividere contenuti presenti su un disco USB collegato al Modem Tim;
  • accedere alla configurazione semplificata tramite QR Code stampato sul retro del modem per connettere facilmente dispositivi Wi-Fi.

Mappe, negozi e canale YouTube di TIM

Negozi è la penultima sezione e consente di trovare direttamente sulla mappa i negozi TIM più vicini.
Si segnala infine che tramite la sezione Info si può accedere, anche senza essere loggati, alle info relative ai servizi di assistenza tecnica e di assistenza amministrativa ed è possibile visionare i video sul canale YouTube di TIM.

Approfondimento: Migliore tariffa interent mobile.