Capita a volte di installare un modem wi-fi per poter portare internet in tutta la casa e ci accorgiamo che il segnale non arriva in tutte le zone della nostra abitazione. Questo succede perchè il segnale wi-fi del nostro modem si va sempre più attenuando ogni volta che incontra un ostacolo, come ad esempio pareti o solai, più sono spessi gli ostacoli e più il segnale viene indebolito. Cosa possiamo fare per ovviare a questo problema? Come fare a portare la linea adsl in ogni angolo remoto della nostra casa? Una delle soluzioni è quello di usare la rete elettrica dell’abitazione, tramite degli appositi dispositivi Powerline è infatti possibile trasmettere la linea adsl tramite l’impianto elettrico.

Come funziona?

Se possediamo una casa con un impianto elettrico unico, con i dispositivi Powerline siamo in grado di trasmettere la nostra connessione internet in ogni presa elettrica presente nell’abitazione, però si può trasmettere solo la connessione dati e non è possibile collegare il nostro telefono. Per installare questo tipo di rete abbiamo bisogno di un Kit di Powerline facilmente reperibile nei negozi online anche a prezzi molto vantaggiosi o recandosi in uno dei tanti negozi di elettronica, il prezzo cambierà in base alla velocità di trasmissione del dispositivo e alla qualità.

Come va installato?

Una volta procurati i Powerline installarli è molto semplice. Come prima cosa bisogna collegare uno dei dispositivi Powerline alla presa di corrente più vicina al vostro modem router e poi collegarli tramite un cavo ethernet RJ45, agganciamo prima la presa ethernet presente sul retro del modem e poi quella presente sull’adattatore Powerline.

A questo punto bisogna collegare il secondo dispositivo Powerline nella presa di corrente situata nella stanza dove abbiamo deciso di far arrivare il segnale, poi sempre utilizzando un cavo ethernet collegare il sistema Powerline alla porta ethernet del nostro computer fisso o portatile ed il gioco è fatto. In questo modo quindi basta spostare il secondo dispositivo Powerline e possiamo avere internet in ogni stanza dotata di una presa di corrente, poichè dal nostro modem la linea dati si trasmette per tutta la rete elettrica di casa.

Vantaggi e svantaggi

Sicuramente uno dei maggiori vantaggi è che a differenza della rete WLAN la rete powerline non risente della distanza del modem quindi ha una capacità di copertura più elevata. Altro vantaggio da considerare sono la facilità di installazione e la grande velocità di trasferimento.

Giustamente il funzionamento di questo tipo di connessione è rapportato alla qualità dell’impianto elettrico, quindi per far sì che questo sistema sia efficiente ed efficace è molto importante avere un impianto elettrico a norma e che tutte le prese di corrente facciano parte dello stesso impianto.

Ogni computer collocato in diverse stanze ha bisogno del proprio adattatore che non può essere collegato ad una presa multipla altrimenti la velocità di connessione ne risentirebbe. Ricordiamo inoltre che solo gli adattatori dello stesso produttore sono compatibili tra loro.

Consigli e recensioni di alcuni dispositivi Powerline

Per quanto riguarda la scelta dei dispositivi D-Link propone il kit AV 500, che comprende 2 adattatori Powerline DHP-P309AV e i cavi necessari. Questi dispositivi permettono una velocità di trasmissione di 500Mbps ed è possibile comprarli online ad un prezzo che si aggira intorno ai 35,00 euro.

Un altro dispositivo valido è prodotto dalla Sitecom che propone un kit con 2 dispositivi LN-555 Wi-Fi Homeplug, questi adattatori permettono anche di collegarsi in wireless oltre che con il cavo ethernet. Quindi questi adattatori permettono di portare la rete wireless in tutte le stanze della casa ad una velocità di trasmissione dati di 500Mbps. Questo kit si può trovare online ad un prezzo che si aggira intorno ai 60,00 euro.